BellFRONTIER


 CHAT   assistenza

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

HOME  

 

 

 

 Impermeabilizzazione

 di Scantinati/Interrati

 in Casa NUOVA

 

 

 

 

 Reimpermea-

 bilizzazione di

 Scantinati/Interrati

 con infiltrazioni d'acqua

 

 

 

 

 

 SOLAIO con perdite

 riparazione dell'imper-

 meabilizzazione

 

 

 

 

 

 Impermeabilizzazione

 Laghetti senza  Perdite

 per sempre

 

 

Contatti  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



 

 

 

 

 

 

 

 

reimpermeabilizzare

Scantinati,  Garage interrati,  ...

 

linee GUIDA in tre punti

1 punto

Non pensare di "riparare" la vecchia impermeabilizzazione, ma si deve ripristinare o creare una "Barriera all'ACQUA"

2 punto

Il moto dell'ACQUA, sotto terra, è in tutte le direzioni: verso il basso, verso l'ALTO ( per sifonamento), verso i fianchi.

3 punto

Semplicità e Durata

Si tratta di creare una barriera all’acqua,  che impedisca la formazione di accumuli (d’acqua)  a CONTATTO / RIDOSSO  delle strutture verticali / orizzontali (in extradosso)

Se l’acqua non viene a contatto con le strutture verticali/orizzontali, non può certamente passarvi attraverso.

La barriera all’acqua deve durare per SEMPRE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1 -  Mi devo informare:  l'acqua negli Scantinati da dove proviene ?

 

 

 

 

             Acqua UNO

 

A -   FALDA ACQUIFERA PERMANENTE

 

La FALDA acquifera PERMANENTE interessa sia le superfici Orizzontali/fondazioni,

sia le superfici Verticali/pareti perimetrali, fino all'altezza del livello della falda.

  Non c'è  Sempre

  NON è presente in tutti i cantieri

  Il livello piezometrico può variare con andamento ciclico  o stagionale

 

 

 

 

              Acqua DUE

 

B -    FALDA ACQUIFERA  TEMPORANEA

 

La FALDA acquifera TEMPORANEA interessa quasi esclusivamente

le superfici Verticali/pareti perimetrali spesso fino a quota campagna.

 

  Ricorre SEMPRE, tutti gli anni, in tutti i cantieri, anche nella TUA COSTRUZIONE

 

  La falda acquifera TEMPORANEA trae origine dall'infiltrazione di acque superficiali:

 

acque meteoriche, acque da irrigazione, acque da percolazione superficiale, ...

 

  È condizionata dalle DUE TIPOLOGIE di terreno:

1 -   terreno di riporto   - reinterro, molto poroso -  Alta Permeabilità

2 -   terreno sedimentario di fondo scavo   -  compatto - bassa Permeabilità

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

2 devo conoscere il meccanismo dell'Acqua di Falda Temporanea

 

 

 

 

 

meccanismo  dell' ACQUA di  Falda TEMPORANEA

 

Infiltrazioni d'acqua, provenienti da Falda Temporanea,  passano attraverso

il Giunto di Ripresa di Getto,

formato dalla Platea di fondazione e dal muro perimetrale.

 

L'acqua entra all'interno dell'interrato ad Un Solo Livello, saturando i sottofondi, fino ad affioramento superficiale diretto o indiretto sul piano di calpestio .

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

3 - devo conoscere come si manifesta l'Acqua di Falda Temporanea

 

 

 

 

      

 

Manifestazioni dell'acqua proveniente da... falda PERMANENTE e/o falda TEMPORANEA

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

4 -  Ho deciso come Riparare l'impermeabilizzazione dello Scantinato

 

 

 

 

 

 

 

 

con iniezioni BellFRONTIER

 

 

 

 

 

 

 

 

NOTA relativa a Iniezioni

 

Materiali per iniezioni contro venute d'acqua (reimpermeabilizzazioni) sono:

- resine poliuretaniche

- resine acriliche

- resine organominerale

- nanosilice

- cementi

- microcementi

- polymeri

- ...

 

 

 

 

 

 

 

 

la Soluzione BellFRONTIER:

 

iniezione di Polymeri in GEL

su Interrati ad UN Livello (Scantinati) e Multilivello

 

 

 

 

Soluzione per Reimpermeabilizzare in VERTICALE

Sistema con INIEZIONI  dall'interno degli INTERRATI

 

 

 ●   Realizzazione di una barriera VERTICALE all'esterno delle pareti perimetrali

dell'interrato, contro l'infiltrazione di acqua di FALDA PERMANENTE sommata all'acqua di FALDA TEMPORANEA.

 

●   La reimpermeabilizzazione si esegue  all'esterno delle strutture

verticali - lato acqua, lavorando dall'interno dei locali interrati, senza eseguire nessun scavo o demolizione.

 

●   Si esegue la foratura "passante" delle strutture verticali

(muri, diaframmi, ...)

 

●   Attraverso il foro si iniettano materiali impermeabilizzanti

idrosensibili -polimeri

 

●   Questo intervento è impostato su tecnica e Durabilità

 

●   Si utilizzano prevalentemente impermeabilizzanti minerali a deformabilità

permanente, non indurenti.

 

●   Questa metodica elimina le infiltrazioni con sicurezza 100%.

 

 

 

 

Soluzione per Reimpermeabilizzare in ORIZZONTALE

Sistema con INIEZIONI  dall'interno degli INTERRATI

 

 

●   Si realizza nelle Fondazioni (PLATEA di fondo)

di Costruzioni NUOVE e DATATE, a tutti i livelli di profondità

 

   Si opera mediante INIEZIONE di impermeabilizzanti all'extradosso

della PLATEA di FONDAZIONE, (sotto Platea - lato acqua), lavorando dall'interno dei locali interrati.

 

   Si utilizzano prevalentemente impermeabilizzanti minerali a deformabilità

permanente, non indurenti. 

 

 

 

 

Vuole dire

 

   Vuole dire realizzare, o ripristinare in extradosso (all'esterno),

mediante iniezioni eseguite dall'interno, una BARRIERA verticale / orizzontale,  capace di azzerare le infiltrazioni in modo PASSIVO.

 

   Una BARRIERA CONTINUA, in aderenza totale con le strutture interrate

(muri contro terra e/o platea), di tipo ATTIVO (espansiva con il bagnato), permanente, in spinta positiva (l'acqua collabora alla stabilità della barriera).

 

   Una BARRIERA CONTINUA (che non indurisce - rimane GEL) atta ad impedire

l'avvicinamento di un liquido (acqua)  alle  vie di passaggio presenti nella struttura (vespai, cavillature, crepe, riprese di getto, porosità, ...).

 

 

 

 

In pratica

 

  In pratica, si realizza all’extradosso della struttura verso acqua,

un  micro/macro  riempimento con materiale impermeabile ATTIVO (espansivo con il bagnato, non rigido, ad elasto / plasticità dinamica ed in spinta permanente), con andamento della diffusione secondo la realtà diffusiva dei micro / macro vuoti negli intorni dell’extradosso (esterno),  capace di creare una barriera all’acqua,  che impedisce la formazione di accumuli d’acqua  a CONTATTO / RIDOSSO  delle strutture verticali / orizzontali (sempre in extradosso).

 

    Così, semplicemente,  se l’acqua non viene a contatto con le

strutture verticali/orizzontali, non può certamente passarvi attraverso.

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

5  -   Ho capito che serve a Niente

"Riparare" con nuova guaina Verticale, scavando intorno allo Scantinato

 

 

 

 

ho capito che è una illusione

Reimpermeabilizzare un INTERRATO ad UN solo PIANO con GUAINA bituminosa solo in Verticale

   

 

con SCAVO intorno al fabbricato e posa di nuovo impermeabilizzante in guaina bituminosa

 

●     La Riparazione dell'impermeabilizzazione avviene con "SCAVO" intorno

al fabbricato e IMPERMEABILIZZAZIONE  con NUOVE GUAINE BITUMINOSE

 

●    È possibile solo in VERTICALE  e  NON funziona

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

La prova dell' illusione

 

●      La nuova GUAINA, anche se applicata a "REGOLA D'ARTE", non fa

MAI corpo unico con la muratura.

 

      Sul bordo BASSO restano SEMPRE porosità, micro distacchi dalla

muratura, invisibili ad occhio nudo.

 

      L'acqua accumulatasi all'esterno della GUAINA ("FALDA TEMPORANEA"),

attraverso le porosità ed i micro distacchi, passa ai LOCALI INTERNI, per effetto dei vasi comunicanti, e bagna / allaga i LOCALI stessi.

 

      La Riparazione dell'impermeabilizzazione

con il  Sistema  "TRADIZIONALE"  NON  FUNZIONA.

 

 

 

 

 

 

 

 



 

 

 

 

 

 

 

 

Documentazione per "la mia CASA Asciugata"

 

Direttissima TRE

Idrogeologia TRE - falda Permanente - falda Temporanea

Fasi costruttive TRE

FONDAZIONE allagamenti   - Reimpermeabilizzazione  Senza Scavi

FONDAZIONE allagamenti

FONDAZIONI e MURI contro terra    - Reimpermeabilizzazione

FONDAZIONI e da MURI contro terra - Allagamenti - Info 1

Infiltrazioni / Allagamenti  - Reimpermeabilizzazione Locali INTERRATI

L'Era dei SERVIZI

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

BellFRONTIER

via Igino Nicolis, 16  - 37014 Castelnuovo del Garda, fraz. Sandrà - VERONA - Italy

 

CONTATTI - CONTACT

 

email  info@bellfrontier.eu

tel.    045 7595226

 

© Copyright 2006-2019 - BellFRONTIER